wellness: ecco gli esercizi yoga anti stress

Scroll down to content

SPECIALE EDITION

Cari amici, è giunta l’ora di rimettersi in riga con stile e divertimento. State pensando di iniziare con lo Yoga? Non dovete fare altro che contattarmi e prenotare la vostra lezione. Sono insegnante Yoga Base TT200H Training, ho svolto diversi workshop in Italia e all’estero, ho insegnato alle Maldive e in Portogallo. A Monza sono collaboratrice con alcuni centri e palestre. Sarà mia premura creare una lezione su misura per lezioni di gruppo o private, in base alle vostre esigenze e priorità di benessere e salute.

COSA OFFRO
PowerYoga direttamente da Londra, una pratica divertente e dinamica
HathaYoga per il Fitness, il TT base che ho seguito a Milano per il brevetto
Yoga Stretching, una pratica volta a esercizi specifici di respirazione, dolce e armonioso per le tensioni muscolari
Yoga mamme e bambini: una lezione leggera e divertente da fare con i vostri bambini
Scegliete la lezione in base alle vostre esigenze, nello specifico mi occupo di queste tipologie di Yoga (no integrale, no meditazione, no kundalini). Speciale Yoga postural: un programma interamente dedicato alla postura e stretching con alcune influenze direttamente dallo yoga.

YOGA AL PARCO DI MONZA
Per tutte le lezioni si consiglia un abbigliamento comodo, meglio leggings.
In ogni caso il ritrovo è previsto tutti i giorni alle 11 del mattino – oppure, il pomeriggio alle 17,30 – l’appuntamento è sul ponte in Via Montecassino, 18, 20900 Monza MB

brevetto Yoga

I PRINCIPI BASE
Vi aspetto e vi ricordo alcuni concetti chiave di questa meravigliosa disciplina: se non avete ancora provato, fatelo. Non abbiate paura di provare cose nuove, lo Yoga non fa male, l’obiettivo è restare in forma con semplicità ed armonia. È facile, comodo e molto pratico. Basta un tappetino, un po’ di spazio e tanta leggerezza. Per info e prenotazioni scrivimi pure a claudiagaleazzi.media@gmail.com oppure consulta la mia pagina su FB continua lo scroll. La disciplina dello Yoga è una tra le più affascinanti e complesse della storia. Dietro ad ogni pratica c’è uno studio intenso e un grande sforzo di volontà. Se lo farai con costanza e determinazione, scoprirai tutti i benefici che porteranno cambiamenti positivi nella tua vita. Scopriamo insieme alcuni elementi base di questa disciplina antica e miracolosa. Il Saluto al Sole è una delle sequenze alla base di ogni yoga-sessione. Una volta imparato bene, potrai svolgere tutte le varianti necessarie e, se vorrai, creare la tua sequenza: unica e originale. Amo accompagnare la mia pratica con la mia musica preferita e selezionata. Per molti è fuori discussione, trovo invece che seguire il flusso dell’armonia musicale, sia di grande aiuto per una pratica fluida e completa.

Il Saluto al Sole (Surya Namaskar o Surya Namaskara)

Si tratta di una sequenza di Asanas che viene eseguita con posizioni una dopo l’altra, seguendo un’armonia specifica. Nello Yoga è importante fare ogni esercizio da entrambi i lati del nostro corpo. Il movimento segue il respiro e non esiste una velocità standard di esecuzione, ognuno ha il suo ritmo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ importante ricordare che non c’è un unico Saluto al Sole. A seconda delle scuole di Yoga, ma anche dello stile dell’insegnante, la sequenza di posizioni e, i movimenti di passaggio da una posizione all’altra, potrebbero variare.

PERCHE’ LO YOGA

Amore: Yoga significa unione, praticarlo con costanza facilita l’espressione del sé e l’unione con l’altro, (aiuta anche l’intimità).

Flessibilità e agilità: Con il tempo il corpo sarà più agile e flessibile, cerca sempre di essere rispettoso, quando sarai più bravo sarà difficile renderti conto del tuo punto limite, cerca sempre di prestare attenzione. La colonna vertebrale è la parte più coinvolta, sii cauto.

Digestione e Alimentazione: sono tra le più comuni cause di disagio del nostro tempo. Con la pratica gli enzimi digestivi e l’apparato coinvolto miglioreranno le loro funzioni fisiologiche.

Ossa più forti: La pratica di Surya Namaskar al sorgere del sole avrebbe un significato spirituale, ma nello stesso tempo risulterebbe benefica per l’organismo. Praticare il Saluto al Sole all’aria aperta aiuta l’organismo a sintetizzare la vitamina D, sostanza fondamentale per mantenere le ossa in salute.

Postura: Praticare ogni giorno il Saluto al Sole può aiutare ad alleviare i dolori e a risolvere i problemi correlati ad una postura scorretta.

Circolazione: Quando pratichiamo il Saluto al Sole, utilizziamo ogni parte del nostro corpo. Si tratta di un aspetto importante che ci distacca dalla nostra vita prevalentemente sedentaria e che ci aiuta a favorire la circolazione del sangue grazie a movimenti fluidi e coordinati dal basso verso l’alto e viceversa. Maggiore ossigeno: più energia.

Detox: Grazie al processo attivo e consapevole di inspirazione ed espirazione, i polmoni sono costantemente ventilati ed il sangue risulta ossigenato. Questo aspetto è importante perché aiuta il corpo a disintossicarsi dall’eccesso di Anidride Carbonica o dalla presenza di altre tossine nocive.

Giovinezza: Il Saluto al Sole, così come la pratica delle asana in generale, ci aiuta a mantenere un corpo giovanile: respirazione e ossigenazione dell’organismo, sono solo alcuni dei benefici principali della pratica.

Intestino: Se soffri di stitichezza o gonfiore addominale, il Saluto al Sole potrebbe aiutarti ad alleviare tali sintomi: questo perché i movimenti dell’addome aiutano a massaggiare gli organi interni del tuo bacino compreso l’intestino.

Less is more: E’ una pratica completa e antica, coinvolge l’anima e il corpo: tu sei il tuo respiro, non conta nient’altro al mondo. Questo è il vostro spazio, il vostro momento. Siate gentili con voi stessi e cercate di eliminare tutto quello che non serve sia a livello fisico che a livello mentale. I risultati non tarderanno ad arrivare. Dopo il Saluto al Sole praticate degli esercizi di rilassamento, in Savasana (posizione del grande riposo o del cadavere). muoviti, respira ed elimina tutto ciò che non serve sia a livello fisico che a livello mentale. ti riporta all’origine, libera la mente: e ricorda; Less is more. Lo Yoga ti aiuta a eliminare ciò che non serve. Alleggerisciti, volerai meglio.

Equilibrio: il semplice fatto di trovarsi sul tappetino affaticati e concentrati, aiuta la nostra mente-scimmia a staccare la spina e a respirare, non è semplice e si tratta di un lungo percorso, ma poco alla volta si arriva ovunque: imparerai ad essere paziente e tollerante. Aiuta l’equilibrio: (se ami il surf poi, troverai alcune somilgianze: mi piace immaginare il tappetino come fosse una tavola da surf, ok un longboard 7.0).

Focus: dopo un po’ di tempo, grazie alla pratica costante, vi accorgerete quanto Yoga ci sia nel mondo. La vostra pratica la porterete nelle azioni di tutti i giorni. Cambierete il modo di percepire ciò che vi circonda; (senza diventare fanatici, vi prego) e svilupperete una buona concentrazione. Yoga è felicità. Se cerchi la pace, pratica Yoga. Altrimenti datti all’ippica. lo Yoga, ci rende più consapevoli di chi siamo, dei nostri organi interni e del presente qui ed ora. Ci aiuta a praticare con il piacere.

Tonificare: il vostro corpo vi ringrazierà. Muscoli, tono e forza, sono solo alcuni dei benefici che svilupperete ogni giorno. Non abbiate fretta. In fondo si tratta solo di un po’ di Stretching.

SUMMER EDITION RICCIONE

Yoga con te ovunque nel mondo. Ecco la serie in piazza a Riccione con Deejayonstage

YOGA & TURISMO

Pronti per un’estate yogi relax e surf addicted? Se avete voglia di organizzare la vostra vacanza, non dovete fare altro che contattarmi. Ho diverse convenzioni e alternative nazionali e non che potrebbero fare al caso tuo.

wogaYogaClaudia

Leggi anche lo speciale: Yoga Surf Reatreats

APPROFONDIMENTI

Yoga stress e terapia del dolore

Il Prof. Carlo Alberto Dell’Agnola, primario emerito di chirurgia pediatrica dipartimento infantile, ora operativo anche all’Ospedale Niguarda di Milano, studioso ed esperto di dolore e terapie, affronta il tema con molta chiarezza “il dolore è una malattia”. Va curato come molte altre patologie, sono molte le ricerche in corso che Sta facendo con il suo team di specialisti. L’ultima in corso è sugli oppiacei curativi nelle forme estreme. Molto spesso il dolore è una forma mentale, tipico della nostra società moderna, causa principale: lo stress. “Una delle malattie piu pericolose”. Tra i possibili rimedi, continúa il Dottore, la medicina tradizionale cinese, la valeriana, l’agopubtura e lo Yoga. Perché lo yoga? Partire dal controllo del proprio corpo e del respiro, può essere l’inizio della guarigione. Spesso piu mentale che fisica! “Non sappiamo repsirare bene”. Lo facciamo lentamente e male. A volte basterebbe ricordarsi di piccoli gesti e fare maggiore attenzione, vivere la vita con più consapevolezza.

ATTENZIONE
Chiedetevi sempre se lo Yoga sia una pratica adatta alla vostra condizione fisica e di salute. Se soffrite di ernie, pressione alta, se siete in gravidanza o se siete stati colpiti da un forte mal di schiena, il Saluto al Sole potrebbe essere controindicato. Rivolgetevi al vostro medico di fiducia, saprà indicarvi la pratica più adatta per voi e il vostro corpo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
qui
YogaDayProgram
Leggete l’articolo completo su Gazzettadellosport

REDAZIONALE
Hai uno studio di Yoga o una palestra? Sei un insegnante e vuoi aumentare il tuo network? Scrivimi. Troveremo una soluzione per collaborare insieme! Per info, contattami: claudiagaleazzi.media@gmail.com

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: